Sicurezza nella scuola

  • Gestione del sistema sicurezza e cultura della prevenzione nella scuola

Il Manuale è rivolto alle scuole di ogni ordine e grado ed è stato realizzato da vari soggetti: operatori della scuola, esponenti delle istituzioni governative e Inail. In questa seconda edizione, vengono approfondite tutti gli aspetti relativi all'applicazione del Decreto Legislativo 81/2008 e altre norme che regolano la salute e la sicurezza, con riferimento agli ambienti e agli spazi nei quali si svolgono le attività scolastiche (compresi mense, palestre e laboratori). Vengono prese in considerazione numerose tematiche, ad esempio: illuminazione e microclima, inquinamento indoor, ergonomia, condizioni igienico-sanitarie, primo soccorso e gestione delle emergenze, presenza di alunni con disabilità (abbattimento delle barriere architettoniche), osservanza del divieto di fumare e assumere alcolici.Si consiglia la lettura del manuale da parte di tutti i lavoratori ed in particolare delle "figure sensibili", scaricabile dal seguente indirizzo

http://sicurezzasullavoro.inail.it/CanaleSicurezza/DettaglioMaterialiInformativi/UCM_153498.html?settore=15&rischio=rischio&tematica=tematica&anno=anno

  • Napo per gli insegnanti

“Napo per gli insegnanti” è una iniziativa rivolta agli insegnanti della scuola primaria per aiutarli a presentare ai propri alunni alcune nozioni di base sui temi della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro. Si tratta di 6 pacchetti didattici, scaricabili gratuitamente on line, realizzati dall’Agenzia Europea di Bilbao, in collaborazione con l’INAIL e con gli altri Istituti europei del gruppo di lavoro che produce i filmati di Napo. Le lezioni proposte hanno un approccio didattico divertente e fantasioso, utilizzando gli episodi di Napo e attività creative.Si consiglia la visione dei video riportati nel seguente indirizzo

http://sicurezzasullavoro.inail.it/CanaleSicurezza/DettaglioProgetti/UCM_070294.html

  • Vademecum per gli addetti al primo soccorso e alle emergenze nelle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado

Il vademecum, nato dalla collaborazione tra Sovrintendenza Sanitaria Centrale e Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo - Volontariato e Protezione Civile, è a disposizione di quanti operano nell'ambito scolastico e specialmente nelle scuole dell'infanzia, primarie e secondaria di primo grado.L'obiettivo della pubblicazione è informare gli "attori" della sicurezza (tipicamente Datore di lavoro - ossia dirigente scolastico - e addetti alla gestione delle emergenze) sugli interventi di primo soccorso (emergenze sanitarie) e sulle misure da intraprendere in situazioni di emergenza non sanitaria (incendio, eventi naturali disastrosi).In Appendice si trovano: un questionario di autorevisione della situazione relativa alle attrezzature di emergenza presenti in una scuola e una panoramica sulle principali piante velenose presenti in Italia, che possono provocare danni per ingestione (soprattutto da parte dei bambini). La scelta di un linguaggio di facile accesso e la ricchezza iconografica dei testi rendono il vademecum una fonte informativa anche per i “non addetti ai lavori”: insegnanti, collaboratori scolastici, genitori e studenti stessi.Si consiglia la lettura del manuale da parte di tutti i lavoratori ed in particolare delle "figure sensibili", scaricabile dal seguente indirizzo

http://sicurezzasullavoro.inail.it/CanaleSicurezza/DettaglioMaterialiInformativi/UCM_151550.html?settore=15&rischio=rischio&tematica=tematica&anno=anno

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter